Corso Meccatronica

Corso Qualifica Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni

Obiettivi dell’offerta formativa:

Confimpresa Euromed  accreditata presso la Regione Siciliana ha programmato il corso abilitante alla Qualifica di Tecnico Meccatronico delle autoriparazioni rispettando l’art. 7 comma 2 lettera b della Legge n. 122 del 05/02/1992 e Legge n. 224 del 11 dicembre 2012 oltre che l’Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano sullo standard professionale siglato in data 12 Giugno 2014.

La Legge prevede, tra i requisiti tecnico-professionali validi per la nomina a Responsabile Tecnico dell’attività di Meccatronica, l’aver frequentato con esito positivo un corso regionale teorico-pratico di qualificazione, seguito da almeno un anno di esercizio dell’attività di autoriparazione come operaio qualificato, socio lavorante, titolare lavorante o collaboratore familiare, in imprese operanti nel settore, nell’arco degli ultimi cinque anni.
E’ inoltre possibile nominare anche un Responsabile Tecnico mediante Procura Institoria.

Dal 05 Gennaio 2013 l’attività di autoriparazione si scinde in tre settori: 
a) meccatronica (sostituisce e incorpora le attività di meccanica ed elettrauto), quindi se sei solo meccanico o solo elettrauto devi effettuare l’aggiornamento per diventare Meccatronico.
b) carrozzeria 
c) gommista

Risultati attesi:

Il Tecnico meccatronico delle autoriparazioni è la persona preposta alla gestione tecnica dell’impresa di autoriparazioni. È in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare e di pianificare gli interventi necessari, in ottemperanza a quanto richiesto dalla legislazione vigente per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di autoriparazione.

Piano didattico:

Il corso prevede 500 ore complessive di cui 230 in aula presso la nostre sedi(possibilmente 120 in videoconferenza?), seguite da 150 ore di Tirocinio. Se la Regione Siciliana approvasse le lezioni in videoconferenza esse possono essere frequentate via internet comodamente dal proprio posto di lavoro o dalla propria abitazione. Il Tirocinio può essere svolto presso una officina di meccatronica anche nella propria provincia di residenza. La percentuale massima di assenze tollerata è pari al 20%.

E’ inoltre prevista la possibilità di usufruire del sistema di Riconoscimento dei crediti formativi (maturati durante l’esercizio della propria attività lavorativa o attraverso corsi di formazione, anche in autoapprendimento), che permette di abbattere anche notevolmente il numero delle ore di frequenza obbligatorie in aula e in videoconferenza. (Tale procedimento non influirà sul costo del corso, che rimarrà invariato).
Requisiti per l’iscrizione:
- diciotto anni, ovvero età inferiore purché in possesso di Qualifica professionale conseguita ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226;
- diploma di scuola secondaria di 1° grado;
- permesso di soggiorno in corso di validità (solo per i cittadini stranieri).

Attestati e certificazioni:

Il corso prevede il rilascio da parte della Regione Siciliana dell’Attestato di Qualifica di Tecnico meccatronico delle autoriparazioni, ai sensi dell’art. 7, comma 2, lettera b, della legge 5 febbraio 1992, n. 122 e s.m.i. (valido su tutto il territorio nazionale in base alle Legge 845 del 1978).
Si precisa che la qualifica acquisita è titolo concorrente e non abilitativo alla figura del Responsabile Tecnico per l’attività di meccatronica.

Prezzo del corso:

Per info sul costo del corso per ottenere la qualifica di Tecnico meccatronico delle autoriparazioni e le modalità di pagamento contattare lo staff al contact center 392 808 77 82.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>