QUALIFICA PER TECNICO MECCATRONICO ABILITAZIONE ELETTRONICA

QUALIFICA PER TECNICO MECCATRONICO
ABILITAZIONE ELETTRONICA
Con La legge n. 224/2012, del 5 gennaio 2013, l’attività di meccanica motoristica ed elettrauto è stata accorpata in un’unica categoria: la MECCATRONICA. La norma prevede che ogni impresa designi un responsabile tecnico abilitato ad entrambe le attività, i cui requisiti tecnico professionali richiesti sono riportati  in www.confimpresaeuromed.it
Per coloro che non rispondono ai requisiti previsti, già iscritti ad una sola delle due categorie, Confimpresa Euromed, in qualità di organismo di formazione accreditato, organizza i corsi ed  erogherà i percorsi integrativi di 40 ore per l’ottenimento dell’abilitazione professionale mancante.

Per accedere al corso è necessario essere responsabili tecnici di officina e aver adempiuto agli obblighi scolastici vigenti.
In caso il partecipante sia cittadino straniero, è richiesto un diploma di licenza media conseguito in Italia o di un titolo conseguito tradotto o riconosciuto.

Per verificare i prerequisiti di accesso per l’iscrizione al percorso è richiesto l’invio della copia della visura camerale dell’impresa e del documento di identità valido del responsabile tecnico

Il percorso integrativo è riconosciuto dalla Regione  ed è quindi obbligatoria una frequenza dell’80% per accedere all’esame finale che verrà fissato un giorno ulteriore rispetto alle giornate di corso.

Si precisa che il responsabile tecnico che al 05/01/2013 aveva compiuto 55 anni, e abilitato ad una sola delle due categorie ( meccanico o elettrauto), può continuare l’attività fino al pensionamento e che le imprese che al 05/01/2013 risultavano iscritte ad entrambe le categorie verranno iscritte d’ufficio alla nuova categoria di Meccatronica.

Per INFO: 392.8087782 confimpresa@yahoo.it